Pico (FR): messaggi “social” dai banchi di scuola (1a parte)

A Pico (Frosinone) – borgo tra i più belli d’Italia – hanno fatto tappa gli incontri per il libro Social o dis-social?, Funtasy Editrice. Una iniziativa preparata, con attività, iniziative, letture e lavori didattici. Gli allievi della primaria e della secondaria di primo grado – facente parte dell’IC Pontecorvo 2 – sono stati infatti coinvolti nel Progetto Lettura lanciato dalla ds Rita Cavallo. Un progetto realizzato insieme alle docenti, in particolare con la coordinatrice Anna Abatecola.

Nell’ ambito dell’ Incontro con l’Autore, Roberto Alborghetti ha parlato dei temi di  Social o dis-social?. Sì è discusso di uso consapevole dei social network, di smartphone, web, bulli di ogni età e rischi della Rete. Le immagini documentano i risultati didattici di questa straordinaria esperienza vissuta a Pico, dove tanti ragazzi si sono impegnati ad essere “social” e a utilizzare la tecnologia in modo sicuro, intelligente e produttivo.

Prossimamente altre fotografie dei lavori didattici.

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...